Hallo!


Sono Corinna, ho 58 anni e sono una matura giovane donna.

Ho abitato in tanti luoghi diversi tra città e campagna. Dopo il diploma ho iniziato a lavorare a Milano come grafica e fino ad oggi ho svolto altri lavori: la truccatrice per spot pubblicitari, la manista ovvero ho prestato le mie mani per fotografie pubblicitari, ho aperto un’enoteca con un socio e mi sono appassionata di vini e dei luoghi di produzione, in particolare della Toscana, dove ho vissuto per ben 25 anni. Ho abitato in campagna con cani gatti e orto, lavorando per agriturismi e bed&breakfast.
Quando è nato mio figlio che ora ha 20 anni, ho lasciato la campagna e ho ricominciato a lavorare come grafica.
L’esperienza in Toscana si è conclusa 2 anni fa quando ho fatto ritorno a Milano.
Ora la mia attività prevalente e creare quaderni e diari tematici e pubblicarli sulla piattaforma di autori indipendenti di Amazon.

Per sostenere questa nuova attività è nato HalloJournal*. Inizialmente è servito per parlare delle mie pubblicazioni. Per ogni libro scrivo un articolo dove spiego perché tenerlo, a cosa serve e che vantaggi puoi avere dall’utilizzarne uno.

*HalloJournal/CiaoDiario
Journal è un termine inglese
che significa “diario” o “quaderno”.


Il mio desiderio era di avere anche un Blog ma non avendo competenze in nessun campo specifico, mi sono presa la libertà di parlare di ciò che più mi interessa, dall’arte alla musica, dal fai da te alla cucina per fare degli esempi. Trovate tutti questi articoli nella sezione Cosebelle.


Ho aggiunto una sezione Free Download. Si tratta di immagini common creative, i cui diritti di pubblicazione sono scaduti e che ho trovato negli archivi online di biblioteche e musei. Si tratta di illustrazioni e disegni tratti da libri meravigliosi. Raccolgo quelle che mi piacciono di più e che siete liberi di scaricare e stampare per appenderle in casa vostra.

Un diario per realizzare i miei sogni.

Molte delle immagini di questa pagina sono state scattate da mio fratello Alberto. Belle vero? Date un’occhiata al suo sito: albertoelli.wixsite.com

Torna in alto